03
Mag

L’igiene del materasso al tempo del Coronavirus e non solo

 

Vediamo quali possono essere gli accorgimenti utili per curare l’igiene del materasso seguendo le indicazione del OMS

 

 

Meglio i materassi sfoderabili Un materasso sfoderabile ha un vantaggio in più’ dal punto di vista igienico e funzionale: La Fodera infatti può essere agevolmente sfilata e lavata in lavatrice o in tintoria, a seconda delle indicazioni fornite dal produttore. Sarebbe buona norma effettuare tale manutenzione ad ogni cambio di stagione.

Prima regola la ventilazione:

 

Areare frequentemente la camera da letto è la regola base per una corretta e costante igenizazzione: la ventilazione infatti permette di abbassare il tasso umidità e quindi la formazione di muffe e batteri, lo stesso si può dire del materasso anche su di esso il ristagno di umidità viene efficacemente contrastato da una quotidiana esposizione all’aria per almeno dieci minuti consecutivi.

 

Occhio alle allergie

 

Le ore del mattino sono le migliori per eliminare l’aria viziata della notte, aprendo tutte le finestre per un veloce ricambio. La bonifica  della camera da letto va completata con l’eliminazione  di tutto quello che può trattenere la polvere come tappeti, moquette, tende, peluche. Usando aspirapolvere con filtro anti acaro.